ZAIA: A 1700 metri di quota, in località Malga Fratte a Foza (Vicenza), si lavora nonostante la pioggia, il fango, il meteo avverso, per ripulire i boschi devastati dalla tempesta Vaia di un anno fa.

I tecnici regionali stanno operando in collaborazione con i Carabinieri Forestali, per riportare quanto prima alla normalità le aree distrutte dall’uragano!
OrgoglioVeneto