Violenza donne: Bazzaro, da Spadafora parole inaccettabili contro Ministro Salvini. Scuse o dimissioni immediate

 

Roma, 9 lug – “Il sottosegretario Vincenzo Spadafora si permette di dare del sessista al Ministro Matteo Salvini e lo accusa di fomentare odio nei confronti delle donne. Parole inaccettabili e che denotano una totale mancanza di rispetto non solo nei confronti delle donne stesse, ma del ruolo che egli ricopre: la lotta alla violenza di genere dev’essere portata avanti soprattutto dalle istituzioni preposte e non va strumentalizzata per beceri attacchi politici. Ci aspettiamo rapide scuse da parte di Spadafora, in caso contrario chiediamo un passo indietro a chi utilizza impropriamente il proprio ruolo di governo”.
Così il deputato  Alex Bazzaro, componente Commissione Attività Produttive e Commissione Politiche dell’Unione Europea.