MAFIA E DROGA. BLITZ TRA VENETO E PUGLIA. PRESIDENTE REGIONE, “BRAVI INQUIRENTI E CARABINIERI. LA GIORNATA INIZIA MALE PER SPACCIATORI E MALAVITOSI, ALLA GRANDE PER LA GENTE PER BENE”

Venezia, 16 mag – “Spacciatori di droga e ‘mafiosi’ iniziano la giornata con una sonora sconfitta, la gente per bene con una bella soddisfazione. Grazie e complimenti agli inquirenti e ai Carabinieri”.
Lo dice il Presidente della Regione Veneto, congratulandosi per un’importante operazione contro la criminalità portata a termine dai Carabinieri tra il Veneto e la Puglia, che ha portato a eseguire una ventina di ordinanze cautelari per associazione di tipo mafioso e associazione finalizzata al traffico di droga e alle estorsioni.
“Un po’ ovunque tira un’aria nuova di legalità e non passa giorno che non si registri qualche vittoria contro il crimine – aggiunge il Governatore – il che è un segnale importantissimo di risposta alla richiesta di sicurezza e lotta al crimine che viene dalla popolazione. Altri spacciatori, malavitosi ed estorsori tolti dalla piazza. Oggi la giornata comincia bene”.