Ostellari: stop truffe agli anziani

Roma, 9 mag. – “È stato votato ad ampia maggioranza oggi in Commissione Giustizia il ddl che consente modifiche al codice penale e al codice di procedura penale per la prevenzione della circonvenzione di persone anziane, preciso impegno assunto dalla Lega in campagna elettorale. Sono difatti troppi, e tutti insopportabili, i casi che la cronaca ci sottopone con cadenza impressionante che riguardano atti delinquenziali a danno dei nostri anziani, traditi nella fiducia da criminali senza scrupoli. Il provvedimento, che ora passerà al vaglio del Parlamento, finalmente punisce con la reclusione da due a sei anni chi si macchia di tali infamità, consente l’arresto in caso di flagranza di reato e obbliga al risarcimento del danno arrecato tramite truffe e raggiri. La difesa di chi, con la propria esperienza di vita e di lavoro ha contribuito e ancora contribuisce alla ricchezza morale del Paese, è da sempre, e con questo provvedimento ancora di più, un preciso impegno politico e sociale del nostro partito di cui andiamo più che fieri”.

Così in una nota il capogruppo della Lega in Senato Massimiliano Romeo ed il presidente della Commissione Giustizia di Palazzo Madama, Andrea Ostellari.